sabato 10 novembre 2012

Mustacciuoli...handmade...!



Sulla tavola natalizia della famiglia napoletana non può mai mancare...tra un ambo, una tombola e una partitella a carte c'è sempre posto per un Mustacciuolo(quasi sempre accoppiato ai famosi rococò celebri per la loro incredibile durezza...)

Ingredienti

per l'impasto
450 g di farina 00 
240 g di burro
400 g di zucchero
100 g di fecola di patate
1 albume non montato
50 g di cacao amaro in polvere
250 g di mandorle pelate,tostate e macinate
200 ml di acqua
12/13 cucchiai di acqua
1 fialetta di aroma di arancia
1 pizzico di sale
2 bustine di vanillina
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
1 pizzico di cannella
1 pizzico di noce moscata
1/2 bustina di lievito vanigliato

Per la glassa
500 g di cioccolato fondente

Procedimento

Preparate tutti gli ingredienti nelle dosi indicate e teneteli pronti in modo da aggiungerli man mano senza smettere di impastare. Al cacao setacciato unite la cannella, i chiodi di garofano, la noce moscata, le bustine di vanillina e il lievito.

Sulla spianatoia disponete la farina a fontana unite la fecola di patate, la fiala di aroma all'arancia e un pizzico di sale. Cominciate a versare lentamente l'acqua impastando il tutto. Unite poi le mandorle macinate finemente continuando ad impastare e aggiungete il composto di cacao e spezie fino all'esaurimento dell'acqua. Aggiungete alla fine l'albume. Lavorate per qualche minuto e se il composto vi sembra troppo morbido aggiungete un altro po' di farina...alla fine la consistenza dovrà essere morbida e un po' collosa. A questo punto fate una pallina e, dopo averla avvolta con la pellicola trasparente, riponetela in frigo per almeno un ora.   

Prendete il composto mettetelo tra due fogli di carta forno e aiutandovi con il matterello stendetelo fino ad uno spessore di un centimetro circa. Ritagliate dei rombi e disponeteli sulla piastra preventivamente preparata con la carta forno.

Preriscaldate il forno a 185° per circa 10 minuti poi infornate per 15 minuti.

Una volta raffreddati sciogliete a bagnomaria la cioccolata e glassate i biscotti...aspettate che la cioccolata si sia solidificata e poi mangiate...mangiate...mangiate ;-p



Con questa ricetta partecipiamo al contest del blog "L'Emporio 21" 





promosso dall'azienda:



3 commenti:

  1. Ve lo dico alla romana....BONI!!!!!
    Grazie mille ragazze,ve la inserisco subito!!
    Baci
    Monica

    RispondiElimina
  2. buonissimi!!!!

    ho appena scoperto il tuo blog casualmente, ora vado a sbirciarmi altre ricette e nel frattempo mi aggiungo ai lettori fissi! :)
    passa anche da me se ti va ;)
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  3. ho un piccolo pensierino per voi, venite a trovarmi? ciao
    Patrizia

    RispondiElimina